sabato 31 marzo 2012

Il Segusetter Cosimo e il movimento per l' uguaglianza tra cani!!!

Volevo brevemente sfatare un mito che in qualche modo offende il mio essere un meticcio di Segusetter!! mi baso sul detto comune che "i cani spesso assomigliano ai loro padroni". E questo per certi versi spesso è vero. Infatti

  "Un gruppo di psicologi hanno fotografato separatamente 45 cani ed i loro rispettivi padroni ed hanno n seguito detto ai loro studenti che cercassero per ogni cane il suo padrone. Gli studenti hanno indovinato ben 16 coppie cane-padrone!
Dopo l'esperimento gli scienziati sono giunti alla conclusione che solo i cani di razza assomigliavano ai loro padroni. Ovvero, in realtà sono giunti a comprendere che il padrone, al momento di scegliere un cane di razza, incosciamente cercano uno che gli assomigli".

Dunque l'affermazione che sostiene che i cani assomigliano ai loro padroni vale solo per i cani di razza.

Questa la loro conclusione, questa la cosa che non mi torna proprio!!!
Perchè io, Cosimo, bellissimo meticcio di Segusetter e la mia mamma umana abbiamo una caratteristica del nostro fisico che ci accomuna proprio alla grande e questa foto ne è la prova!!!

Cosimo e la passeggiate "culinarie"!!

Eccomi di nuovo a voi, il mio babbo umano è uscito a cercare un regalo per  mia mamma umana che domani compie gli anni e lei se ne sta in terrazza a crogiolarsi al sole con un bel libro da leggere!! solo che adesso si è fissata con questi libri che parlano di noi cani, ma questo non sarebbe il peggio!! la cosa tragica è che sta letteralmente divorando libri di tutta una serie di autori che si spacciano per dog trainer e che pretendono di capire noi cani adirittura meglio di quanto ci capiamo noi!!! e allora via con tutta una serie di tecniche e di consigli su come instaurare un rapporto specialissimo e bellissimo con noi poveri cani che ci ritroviamo così costretti ad imparare tutta una serie di regole e di giochetti stupidi (secondo il mio modesto parere canino) che secondo questi istruitissimi dog trainer sono di fondamentale importanza per diventare i nostri migliori amici!! addirittura arrivano  a dire che loro riescono a pensare canino e che questo è il cardine primo per una convivenza uomo - cane d' eccellenza!! lasciando ora da parte tutte queste loro astruse teorie che poi variano da autore ad autore, tanto che poi non si sa più quale sia quella giusta, la mia mamma umana adesso si è fissata con una in particolare, ovvero, che io debba camminare non solo al passo con lei, ma addirittura stare dietro di lei!!!  
in un certo senso la posso anche capire, perchè avrò anche molti difetti, ma l' essere egoista non rientra tra questi!! effettivamente essendo un Segusetter da caccia, ho un naso eccellente e non posso fare a meno di tirare come un forsennato quando esco per campi e boschi, perchè fiuto così tanti odori interessanti che non so proprio da che parte iniziare per scoprirli tutti!!!


Della serie: tira tu che tiro anch' io!!!
Giudicate voi dalla foto se vi sembra un modo piacevole di andare in giro!!! perchè ovviamente anche per me non è proprio il massimo: perchè se da una parte io tiro lei, dall' altra parte lei tira me e mi sembra di essere quello strano animale, lo Spingitira di cui parla il Doctor Doolittle nel suo libro che ovviamente in una giornata di piggia ho divorato!!!
La sua storia è semplice, ma molto commovente, specialmente per noi animali:


Lo Spingitira
Il dottor Dolittle ama gli animali a tal punto che  prende  la decisione di dedicarsi solo alle bestie, che ricambiano occupandosi dei lavori domestici, con l'iniziale aiuto del pappagallo Polinesia che gli fa da interprete. Ha deciso di diventare un veterinario per poterli curare. Ha la capacità di parlare e comprendere gli animali.  Con tale premessa è ovvio che Dolittle si batta contro la caccia, le corride, i giardini zoologici. Tra le avventure del dottore, ricordo in particolare quella in cui riportò dall'isola africana di Jolliginki l'animale più raro del mondo, donatogli delle scimmie che aveva guarito, lo spingitira appunto di cui vi parlavo, privo di coda ma con due teste alle due estremità del corpo, da cui appunto la mia citazione "tira tu che tiro anch' io".


Ecco, ricordandomi di questo povero animale, mi sono detto che forse l' idea della mia mamma umana di non fare la sua stessa fine non era forse poi tanto male e allora mi sono deciso di far valere la ragione sul mio istinto e cerco di impegnarmi al massimo ad eseguire i suoi comandi e non tirare più tanto!! in pratica tutte le volte che mi lancio in avanti tirando come un matto lei si ferma, mi preme la mano sul petto e mi dice: "dietro", oppure "piano". Devo dire che stavolta si è dimostrata molto ferma e tenace, perchè ovviamente certe volte non riesco a trattenermi e balzo in avanti, ma lei continua imperterrita a fermarsi e a ripetermi la stessa manfrina con la logica conseguenza che le nostre passeggiate adesso durano delle ore, ore, ore......e già questo sarebbe una cosa niente male di per sè!! inoltre devo ammetere mio malgrado che non tirando come un forsennato, riesco ad fiutare gli odori interessanti con più calma e con più concentrazione e......grandissima soddisfazione!!! riesco a scovare molte più cose interessanti da mettere sotto i denti!! cose che prima nella mia frenesia spesso mi sfuggivano!!  perchè comunque anche  la mia mamma non è un' egoista e basta che stia bello educato dietro di lei, mi lascia tutto il tempo a disposizione che voglio per annusare le cose che mi interessano!!
Intanto prima di tutto nessuna fatta di capriolo o di lepre riesce più a sfuggirmi e allora visto che sarebbe anche ora di colazione una o due riesco anche a mangiarmele prima che la mia mamma umana un po' disgustata mi tiri via. Anche se secondo me non ci sarebbe nessun motivo per impedirmelo, perchè ho letto nel libro " L' uomo che sussura ai cani" di Graheme Sims che la nostra propensione a mangiare fatte di capriolo e di lepri è probabilmente dovuta al nostro tentativo di mascherare l' odore dei nostri corpi, cosa che ci viene sicuramente dai nostri antenati predatori che per cacciare le loro prede dovevano camuffare il loro odore! (lo stesso vale per la nostra propensione a rotolarci nelle cose più disgustose, nel mio caso una bella fatta di cinghiale, cosa che ha subito causato una serie di urla da parte della mia mamma umana, che appena arrivata a casa mi ha dato subito una bella salviettata al muschio bianco!!). Inoltre il dog trainer in questione aggiunge che forse ne traiamo anche "un vantaggio nutrizionale anche in termini di fibra grezza". Insomma per spiegarvi meglio è come quando voi umani aggiungete al vostro yogurt i bastoncini alla crusca della Kellogs per digerire meglio!!!! dunque non agitatevi sempre per tutto e lasciateci fare i nostri spuntini in santa pace che anche noi non siamo nati ieri!!
Ma la cosa migliore in assoluto è che adesso come minimo per ogni passeggiata che facciamo, riesco a scovare dai due ai tre pezzi di pane secco che i caprioli o i corvi perdono strada facendo!! pezzi di pane secco direte voi??? certo, perchè dovete sapere che proprio ai margini di questo campo di ulivi confinante con questo bosco che pullula di caprioli e cinghiali abita un signore che tutte le sere fa come una strada di pane secco che parte dalla sua recinzione ditro casa fin sotto alla sua finestra!! immagino che poi la sera lui se ne stia appostato col binocolo dietro alle tende socchiuse per vedere gli animali che vengono a mangiare!! solo che questi fessacchioni di caprioli strada facendo ne perdono sempre diversi bei pezzi per strada ed è allora che entra in azione il mio fiuto infallibile, perchè non c'è pezzo di pane che riesca a sfuggirmi!!
Eccolo, eccolo scovato un altro pezzo di pane!!!
Ecco allora spiegato secondo il mio modesto parere canino il detto: "non tutti i mali vengono per nuocere". Perchè anche se è vero che a me piacerebbe scorrazzare liberamente per campi e boschi (ma questo poi lo faccio con il mio babbo umano), è anche vero che in questo modo di passeggiare lento e pacato , quasi fossimo una cane e un umano intenti a filosofeggiare su Dio e la vita, si riescono a cogliere anche le più piccole cose e ad apprezzarle e nel mio caso,e voi lo avrete certamente già capito, trattasi dei miei piccoli spuntini mattutini!!! il bello è che poi quando torniamo dalle nostre passeggiate per boschi e campi non è mica finita lì!! perchè la mia mamma umana mi lega ad una siepe sotto ai balconi di ben due cucine e mentre lei va a fare quella che lei denomina la bonifica del bosco, armata con tanto di paletta, io intanto mi tramuto in aspirapolvere e aspiro quante più briciole posso di quelle cadute, quando voi umani dopo aver mangiato scuotete le tovaglie dai balconi!! non sia mai detto che di questi tempi venga sprecato qualcosa di commestibile!!! poi terminata l' opera di pulizia del bosco si ritorna finalmente a casa e io a stomaco bello pieno mi posso spaparazzare soddisfatto del bottino sulla mia cuccia e godermi il meritato riposo!!
A questo punto posso svelarvi anche, perchè faccio le storie quando devo uscire la sera al buio per l' ultima pipì!!! ma sicuramente l' avrete già indovinato anche voi!! ma se io devo uscire al buio in questo boschetto accanto a casa dove non ci sono nè caprioli, nè lepri, nè cinghiali e soprattutto nemmeno l' ombra di un pezzo di pane come dessert per cena, ma me lo spiegate voi cosa ci vado a fare se potrei starmene sulla mia cuccia morbida e comoda a pregustarmi le scorpacciate che mi farò il giorno dopo????'

mercoledì 28 marzo 2012

martedì 27 marzo 2012

Cosimo e il pane dimenticato!! (Guardiamo se con Bach va meglio!!)

Per prima cosa oggi voglio pubblicare un mio video. Mio nel senso che io, Cosimo, sono il protagonista assoluto!! perchè, anche se sono un cane intelligente e istruito a cui piace leggere, a girare dei video purtroppo ancora non ci arrivo!! però, mai dire mai, perchè può darsi che un giorno impari a fare anche questo e allora ride bene chi ride ultimo!! perchè allora sarò io che filmerò la mia mamma umana e sarò io che mi sbellicherò dalle risate per le cose strane che fate voi umani! perchè dovete sapere che è stata proprio lei a chiedermi oggi il favore di inserire questo video nel mio blog, perchè secondo la sua umana opinione è un video veramente comico, tant'è vero che ancora adesso tutte le volte che  se lo riguarda (e lo avrà ormai visto almeno una decina di volte a dir poco!!) inizia a sbellicarsi dalle risate e io a questo punto mi sarei già quasi offeso un po'!!! cosa ci sia di tanto comico nel vedere un povero cane che, adocchiato un bel pezzo di pane dimenticato sul tavolo, è lacerato dai dubbi se prenderlo e fregarsene delle urla di rimprovero che ciò comporterebbe, o fare il cane fesso, ma ubbidiente e magari ricavare così un biscottino come premio, proprio non lo so!! si trattava veramente di un dubbio amletico ve lo posso assicurare. Ma la cosa peggiore di tutta questa faccenda è stata che mentre io - non perdendo mai d' occhio il pezzo di pane beninteso -  stavo meditando su quale fosse la soluzione migliore per me, questi due strani esseri umani che io mi ostino a chiamare miei genitori adottivi, si accorgono del mio dilemma e iniziano a sghignazzare e a riprendermi con la telecamera e non contenti di questo, mi incitano perfino a prenderlo questo pezzo di pane, ovvero io sarei dovuto  salire in qualche modo sul tavolo e mangiarmelo!! io a questo punto non sapevo più che pesci prendere, perchè mi sembrava tutto troppo facile e le cose troppo facili a me non piacciono proprio, primo perchè sono un mezzo segugio da caccia al cinghiale e dunque amo, ma cosa dico, adoro le sfide; secondo perchè tendo sempre a fiutare il tranello nelle cose troppo facili (e con il naso che mi ritrovo vi posso assicurare che di rado mi sbaglio!). Comunque è andata bene, perchè a parte l' umiliazione di venire ripreso mentre quei due continuavano a sghignazzare, sono riuscito a prendermi questo benedetto pezzo di pane e senza essere nemmeno sgridato, anzi mi sono beccato pure un bel "bravo Cosimo"e così sono poi potuto finalmente andare a cuccia a dormire in pace senza più pensieri di alcun genere. Se no, con l' idea di quel pezzo di pane sopra alla mia testa (dovete sapere che la mia cuccia per motivi strategici di spazio è posizionata proprio sotto al tavolo in questione) non avrei chiuso occhio tutta la notte!!
A questo punto non mi resta che pubblicare questo benedetto video, perchè per fortuna ho un bel carattere e sono uno che non porta rancore e poi in fondo la mia mamma umana è una tipa a posto e dunque non posso non farle questo piccolo piacere!!!
video

Che sventola, ragazzi!! o "i sogni ad occhi aperti di un Segusetter"

Oggi ritornerò al mio vecchio metodo e mi limiterò nuovamente alle sole foto, visto che con il video di ieri non ha funzionato!! la mia mamma umana è furibonda e non si capacita, mentre io me la rido sotto ai baffi (e ce l' ho anche molto belli vi assicuro!), perchè trovo che giustizia sia stata fatta!! così la prossima volta impara a prendermi in giro quando mi trovo davanti al difficilissimo dilemma se prendere il pane che quei due fessi hanno dimenticato sul tavolo, oppure, come vi dicevo ieri, fare il cane serio e ubbidiente, ma secondo il mio modesto parere canino, fesso!!
e adesso basta con questa storia del pane che sta veramente iniziando a stufarmi e parliamo di cose più serie e interessanti. 
Sarà la primavera che risveglia i sensi o forse, più probabilmente il fatto che due giorni fa ho fatto gli otto mesi e dunque i miei ormoni iniziano a svegliarsi, ma ieri sfogliando distrattamente una rivista mi sono imbattuta nella foto di questa sventolona e dallo stupore mi sono quasi rotolati gli occhi fuori dalla testa!! non dite così voi umani quando vi stupite di qualcosa?? o forse mi sono confuso con il tedesco?? noi cani bilingue ogni tanto qualche erroretto lo commettiamo quando scriviamo, ma è comprensibile, no?
La sventolona dei miei sogni canini!
Eccola allora la sventolona di cui vi parlavo. Che eleganza, che portamento, che sguardo fiero!! non riuscivo a smettere di guardarla, mentre la mia mamma umana era interessata solo a quegli stupidissimi bracciali e continuava a ripetere:" ma che belli, ma chissà quanto costano, ma dove potrò mai comprarli........". Ma mi spiegate perchè voi umani dovete sempre interessarvi per cose tanto futili, mentre qui c'è di mezzo nientemeno che il mio orgoglio di cane masculo? ma ci pensate se per strada qualcuno dei miei simili mi vedesse passeggiare insieme a una sventolona del genere, me, Cosimo meticcio di Segusetter?? non che io soffra di complessi di inferiorità per questo, anzi........ma sarebbe un punto in più per me e pane per il mio ego (o forse si dice "pane per i miei denti"?, ma di pane a questo punto non ne voglio assolutamente più sentire parlare per un bel po'!!), tutti mi invidierebbero di sicuro, vorrebbero essere al mio posto, si domanderebbero: ma cosa ha questo quà, che non ho anch' io? mi ammirerebbero, sarebbero gelosi di me..............

mercoledì 21 marzo 2012

Stai a vedere che sono un cane meteopatico!!!!

Spiacente, ma ancora una volta devo rimandare a data ancora da decidere il mio post sulla "Breve storia delle mie cucce" e a questo punto inizio anche a pensare che di questo post non se ne farà più nulla, perchè mi frullano per la mente sempre così tante altre idee, che rimando, rimando.......niente di grave, è segno che questo post non s' ha da fare, forse perchè in fondo non è abbastanza interessante.
Dunque, cerchiamo di mettere un po' di ordine nelle mie idee canine; da dove posso cominciare?
il mio istinto da segusetter mi suggerisce di iniziare dalla definizione di meteopatico:

" termine che sta ad indicare un insieme di disturbi psichici  che si verificano in determinate condizioni e variazioni del tempo meteorologicoIl meteoropatico è particolarmente predisposto, ad un cambiamento d'umore:  nella fase precedente il mutamento climatico possono presentarsi stati di irritabilità, generico nervosismo, insonnia; con l' arrivo dell' evento climatico  si accusa debolezza, apatiadepressione."

Ora dovete sapere, che erano già diversi giorni che non dormivo bene e di conseguenza il giorno ero nervoso e agitatissimo ( i miei genitori umani infatti continuavano a dire che sicuramente stavo attraversando la fase acuta preadolescenziale!) e poi ieri improvvisamente, ploff, svuotato di ogni energia, come se mi avessero bucato con uno spillo e mi fossi sgonfiato!!! mi sentivo ansioso e depresso e non avevo voglia di fare nulla! per darvi una idea di quanto fosse grave la situazione, vi posso dire che non avevo assolutamente voglia di uscire, nemmeno ci fosse stato un branco di cinghiali fuori ad aspettarmi!! infatti la mia mamma umana ha dovuto combattere non poco per infilarmi le cosiddette brache (lei le chiama così, ma trattasi di una volgarissima pettorina da cani) e quando finalmente ce l' ha fatta, era tutta sudata e si era innervosita pure lei. Per questo motivo quando io  proprio non ho voluto saperne di uscire e mi impuntavo come un mulo, è diventata piuttosto sgarbata e urlando come una matta mi ha trascinato a forza giù per le scale!! io a questo punto ho fatto quello che dovevo fare in fretta e furia e poi via come un razzo su per le scale a rintanarmi nientemeno che sul tappetino a forma di cuore del bagno!!
Altro sintomo preoccupante a mio modesto parere canino, è il fatto che la mia mamma umana tornando dopo aver fatto la spesa (ah che pace quando lei non è in casa!!), tutta felice mi ha mostrato i biscotti canini cereali e yogurt che mi aveva comprato e pensando di farmi cosa gradita me ne ha subito dato uno da assaggiare! e provate un po' ad indovinare io cosa ho fatto? prima l' ho annusato a lungo (di regola non lo faccio, ma ingurgito tutto quello che mi viene dato, con il rischio prima o poi di rimanerci fregato e mangiare magari qualcosa che mi faccia male)  e poi l' ho lasciato sul tappeto con una espressione così schifata  che la mia mamma umana per poco non ci rimaneva secca!! non vi dico quanto si è offesa, me ne ha dette di tutti i colori, iniziando da "Cosimo cane ingrato" e finendo con " assomigli tutto alla tua mamma segugia, se invece avessi preso un po' di più dal tuo babbo setter......".
Vabbeh, cose che succedono e tutto questo per colpa di questo stramaledettissimo tempo che cambia da un giorno all' altro: un giorno caldo, il giorno dopo freddo, poi di nuovo caldo, il giorno dopo tira un ventaccio di tramontana e poi ieri.....il colpo di grazia!! ho sperimentato il mio primo giorno di scirocco!! (o forse lo avevo anche già sperimentato, ma essendo ancora troppo piccolo, non me ne ero reso conto) 
Un vero e proprio incubo, ve lo posso assicurare: non solo c' era quest' aria afosa e opprimente, ma anche il cielo era grigio e plumbeo e sembrava che il sole fosse sparito per sempre. 
Proviamo un po' a leggere qualcosa!!

Comunque almeno adesso era spiegato l' arcano di questi miei sbalzi di umore e di questa depressione e svogliatezza che mi aveva assalito ieri. Non mi rimaneva altro da fare che rintanarmi sulla mia poltrona preferita e leggere un bel  libro di Snoopy così da rallegrare almeno un po' i miei pensieri cupi. Ma ieri non era proprio giornata!!! pensate un po' in che frase di Snoopy sono  incappato:

Snoopy: "ieri ero un cane. Oggi sono un cane. Domani probabilmente sarò un cane. Sigh!! ci sono poche speranze di un avanzamento"
Oggi mi deprime perfino Schulz!!


Non potevo scegliere libro migliore!! mi sono proprio demoralizzato al massimo, ho rinunciato anche alla lettura e mi sono rintanato stavolta sulla mia di cucce!!! quando si è depressi la cosa migliore da fare è dormire e non pensare a nulla!! figuratevi che se fosse stato per me avrei anche saltato la cena e questo è indubbiamente indice di grande, grandissimo malessere, perchè come dice anche il mio amico Arno che è un pastore svizzero e abita a Monaco, noi cani siamo dei tritatutto!!
Per fortuna stamattina quando ho guardato fuori dalla finestra ho visto che il tempo era di nuovo tornato a posto: il cielo era blu, il sole splendeva più bello del solito e faceva anche un bel calduccio! e la cosa più importante era che  anch' io ero tornato a posto e mi sentivo di nuovo felice e pieno di energie!
Ho poi sentito dire alla mia mamma umana che oggi è ufficialmente iniziata la primavera; sarà che è la prima primavera della mia vita, ma io la trovo così bella che perfino voi umani mi sembrate meno strani!! 

lunedì 19 marzo 2012

Altro che "domenica bestiale"!!!!

Prima di passare all' argomento preannunciato in chiusura del mio ultimo post, volevo fare un breve riepilogo della giornata di ieri, che secondo me è stata fenomenale!!! ovviamente voi adesso penserete che abbia fatto qualcosa di straordinariamente bello ed eccitante insieme ai miei genitori umani, tipo prendere la macchina e andare in un posto nuovo in campagna, dove poter fiutare odori nuovi e scovare tracce di animali interessantissime; oppure uscire tutto il giorno insieme a loro e correre libero nei prati insieme ad altri cani con cui giocare; addirittura potrei essere andato con loro a Palazzuolo per tutto il week end  e avremmo camminato per ore e ore tra boschi e castagneti......niente di tutto questo, ma una domenica di puro relax canino!!!  
dunque la mattina il solito tran tran: sveglia alle 8.20 , breve uscita per  i miei bisogni mattutini, poi colazione e mentre il mio babbo umano si faceva la sua solita doccia dall' orribile profumo di muschio bianco e la mia mamma umana sfrecciava velocemente per casa con l' aspirapolvere per levare almeno in parte i peli che avevo perso durante la settimana, io me ne stavo bravo, bravo e zitto zitto sulla mia cuccia canina!!! (la mia mamma umana infatti ripete continuamente che invece di chiamarmi Cosimo, avrebbe dovuto chiamarmi Beato Angelico!! e io continuo a non capire perchè!! hihihi)
Il "Beato Angelico"!!!

La mia infatti è tutta una tattica, perchè si sa quando il gatto esce di casa i topi ballano!!!! nel caso specifico il gatto o meglio, i gatti, sono i miei genitori umani e il topo ovviamente sono io, Cosimo!!!!
Ma procediamo con ordine!! eravamo rimasti alla doccia e all' aspirapolvere a cui sono seguti nel seguente ordine: passeggiatona tra gli ulivi dietro casa a scovare tracce di lepri, cinghiali e caprioli e poi mega pranzo canino a mezzogiorno! e io qui già mi sono insospettito, perchè di regola il mio pranzo non è così abbondante, e mi sono detto: vuoi vedere che questi qui hanno la coscienza sporca e hanno qualcosa da farsi perdonare??? e infatti così è stato:   mi hanno fatto un sacco di moine , mi hanno rifilato un Dental Stick per consolarmi ( io a questo punto già lo so, quando arriva il Dental Stick ha inizio la goduriaaaa!!!) e se ne sono andati con la macchina - e questo significa che rimangono via un bel po' -  lasciandomi solo in casa.

giovedì 15 marzo 2012

Breve trattato sulla mia coda!!

Oggi vorrei parlarvi brevemente della mia coda che essendo ammirata da molte persone, è fonte di grandissimo orgoglio per me!! voi adesso sicuramente vi chiederete: "ma quanto la fa lunga questo qua per la sua coda!! tutti i cani hanno la coda, cosa avrà la sua di tanto speciale?" 
 Eccola!! la mia coda quando ero ancora cucciolotto!!!
Non è stupenda???(vi prego di notare il pennacchio bianco!!)

beh, la mia ha di speciale che è veramente lunghissima (e lo è sempre stata, come dimostano le foto sopra) e inoltre ha un look (se per noi cani si può usare questo termine) davvero particolare!! infatti è tutta nera e in cima ha un vero e proprio pennacchio bianco che la allunga ulteriormente di ben altri sei centimetri!!! ve lo posso assicurare, perchè mi sono fatto misurare questo pennacchio dalla mia mamma umana appositamente per non riferirvi fischi per fiaschi!!
Ora, se come ho letto,  noi cani ci siamo evoluti dal lupo, dallo sciacallo e dalla volpe, io credo di essermi evoluto principalmente dalla volpe!!! e questo non solo per la mia intelligenza (tutti sappiamo che le volpi sono notoriamente considerate animali molto astuti e intelligenti), ma anche per la mia coda così lunga dal bel pennacchio bianco! dei tre animali citati infatti, è la volpe quella con la coda più lunga e si dice che le serva per cancellare le tracce del suo passaggio  in inverno quando corre nella neve.

Anch' io ci ho provato quando  correvo nella neve quest' inverno, ma come potete vedere dalla foto non ha funzionato molto bene!! non certo perchè  sono da meno della volpe, ma sicuramente perchè essendo questa la prima neve che ho visto in vita mia, devo solo fare ancora un po' di pratica!! sicuramente l' anno prossimo andrà meglio!! non ho assolutamente dubbi in proposito!!
Se poi è vero quello che ha detto lo  scrittore Victor Hugo, che "il sorriso del cane sta nella coda" allora la mia mega coda non può che testimoniare il mio carattere allegro, esuberante, sempre pronto allo scherzo e alla risata!! 
certamente saprete anche, che per noi cani la nostra coda è molto, molto importante, perchè grazie a lei possiamo esprimere un sacco di cose e di stati d' animo!! qualcuno una volta ha scritto che "un cane con la coda può esprimere di più in un minuto che il padrone con la lingua in ore". Ora, a parte il fatto che io trovo questa cosa molto vera ( non offendetevi se vi dico che voi umani avete un modo di esprimervi molto strano: gesticolate con le mani, roteate gli occhi, schioccate le labbra, fischiate, sussurrate, cantate, usate diversi toni di voce.......), ma non pensate anche voi che io, Cosimo, avendo una coda così lunga, bella e particolare, possa esprimermi molto, molto meglio degli altri miei simili con la loro normalissima e banalissima coda??
 Coda all' insù...

......e all' ingiù!!!
La mia poi è un coda molto versatile (come potete di nuovo vedere dalle foto), perchè non ho un modo preciso di portarla, ma la porto come mi pare a seconda dell' umore e della situazione in cui mi trovo. La mia mamma umana che è una fanatica dei setter, vuole che la porti a bandiera come fanno loro e diventa una iena quando la porto all' insù o peggio ancora, a trombetta!! per sua fortuna questi due modi di portarla sono l' eccezione alla regola, perchè il più delle volte la porto bella dritta e srotolata! sarà che i geni del mio babbo setter in questo caso hanno avuto il sopravvento, mentre esteticamente penso che sia la coda della mia mamma segugia maremmana, ma non posso dirlo con sicurezza assoluta, perchè a loro poveracci, viene tagliata (sarà che essendo così lunga gli è d' intralcio nella caccia al cinghiale?) e dunque non sono mai riuscita a vederne una in tutta la mia breve vita da Segusetter!!
Oddio, sento la sigla del film "Il giovane Montalbano" e me lo voglio godere accoccolato accanto alla mia mamma umana.......adoro la tv io!!!!
I love tv!!!

A seguire prossimamente: "Breve storia delle mie cucce!!!"  Buon "Montalbano" a tutti!!!!

lunedì 12 marzo 2012

Il cane che si chiamava "Estrema Riluttanza"

Come vi dicevo ieri, sono un cane a cui piace molto leggere!! e delle volte certe frasi scritte da voi umani mi fanno proprio morire dal ridere!!! Come dice anche il mio amico Arno, voi umani siete dei tipini molto strani e certe cose che fate non ci piacciono proprio, però quando si tratta di scrivere libri siete imbattibili e non possiamo starvi dietro.
Proprio ieri sera stavo leggendo un libro di Schulz per combattere la noia dato che i miei genitori umani mi avevano lasciato solo soletto (infatti ero bello spaparazzato sul loro letto!! perchè dovete sapere che i miei genitori umani hanno un piumino morbidissimo che ci si sta da Dio!! solo che quando mi ci distendo io iniziano ad urlare come dei matti e vogliono a tutti i costi che mi distenda sulla mia cuccia!! ma perchè loro sì e io no???) e mi sono imbattuto in questa frase che solo a ripensarci mi viene ancora da ridere come un matto!! 

Lui disse:"Cara, ti ho comprato un cane, si chiama Estrema Riluttanza, così, quando mi allontano per i miei viaggi di lavoro potrò dire di lasciarti con Estrema Riluttanza".


Divertente, no?? ma come vi vengono in mente certe cose???  Sono veramente curioso di vedere quante altre cose divertenti mi succederanno nella mia vita con voi umani!!! e dire che siamo appena all' inizio.........

domenica 11 marzo 2012

Perchè i cani sono migliori degli uomini

Una delle mie attività preferite, oltre ovviamente  correre per boschi e prati inseguendo piste interessantissime , mangiare e dormire sotto al piumino dei miei genitori umani, è leggere. Leggo di tutto e spesso mi capita di trovare frasi o citazioni che mi piacciono proprio tantissimo, come questo elenco dei perchè i cani sono migliori degli uomini:

  1. I cani non hanno problemi a mostrare i loro sentimenti in pubblico.
  2. I cani sentono la tua mancanza quando sei partito/a.
  3. I cani si sentono in colpa quando hanno fatto qualcosa di sbagliato.
  4. I cani ammettono di essere gelosi.
  5. I cani sono espliciti nel chiedere di uscire.
  6. I cani non giocano con te criticandoti e ridendo su come lanci la palla.
  7. Puoi addestrare un cane.
  8. I cani capiscono cosa significa la parola NO!
  9. I cani non mentono quando ti baciano.

Ovviamente concordo IN PIENO!!! Ve l' avevo già detto che sono un tipino modesto, no??? e poi,ditemi la verità, ma come si fa a resistere ad uno sguardo come il nostro?? avete mai visto un umano guardarvi con la stessa adorazione come vi guardiamo noi?? oppure avete mai visto un umano guardarvi con la nostra aria supplichevole quando vogliamo giocare con voi oppure mangiare qualcosa di buono??' un umano vi ha mai fatto le feste quando tornate a casa come ve le facciamo noi? conoscete per caso un umano che quando non ci siete è triste e abbattuto come noi? conoscete un umano fedele come noi cani? no, vero?? è per questo motivo che: "in principio Dio creò l' uomo. Poi vedendolo così debole, gli donò il cane".

giovedì 8 marzo 2012

E dopo il bagno un po' di divertimento e di relax!!!!

E dopo lo stress del bagno...

.....e del gioco, mi viene sonno!!
Vai, adesso mi faccio una bella pennica!!!

Oddio, mi pesa la coda!!!!!!

Ops, sono cascato  come una pera cotta!!!!
Dopo avermi fatto questo orribile bagno tutto profumato i miei genitori umani sembravano finalmente contenti e mi hanno lasciato  libero di correre in questo bellissimo prato verde pieno di odori interessanti e  di cose nuove per me da scoprire!!!! prima di tutto però ho cercato di levarmi un po' di questo orribile puzzo di muschio bianco da addosso e allora cosa credete che abbia fatto???? mi sono rotolato a più non posso in quel bel  prato e i miei genitori umani si sono messi a urlare come dei matti!!! mah, cosa devo dirvi?? a me sembrano proprio dei tipi un po' strani!!!comunque gli è andata pure bene, perché mi sono limitato a rotolarmi nell' erbetta verde e non in qualche cacherello di lepre o di capriolo che secondo me hanno un odore molto più interessante di quel loro bagnoschiuma!!! comunque tanto non sono riusciti ad acchiapparmi, perché io corro veloce come il vento e sfido chiunque a starmi dietro!!! ovviamente però ho dovuto anche asciugarmi un po' per evitare di prendermi subito una bella broncopolmonite (infatti devo dire che i miei genitori umani sono stati un po' incoscienti, perché ho saputo che un cucciolo non può fare il bagno prima dei sei mesi!!! immaginatevi un po' quei due matti mi hanno fatto rischiare la pelle!!!!) e allora mi sono disteso in quella bella erbetta verde al sole e ho giocato un po' con una pallina che mi avevano regalato!! poi dopo lo stress del bagno e delle pazze corse nel prato mi è preso anche un po' di abbiocco e mi sono addormentato di colpo sulle scale a mo' di pera cotta!!!!  ovviamente stavolta non ho sognato i miei fratelli e sorelle, ma sognavo di essere immerso in una grandissima vasca da bagno piena fino all' orlo di un orribile bagnoschiuma puzzolente  e la schiuma aumentava sempre di più come il latte  quando bolle ed esce fuori dal pentolino.....credevo di annegare in una bolla di bagnoschiuma al muschio!!!!! una morte orribile!!! un vero e proprio incubo ve lo posso assicurare!"!!

mercoledì 7 marzo 2012

Dio si fermò un momento dopo aver creato il cane......


Questa frase del poeta Rainer Maria Rilke è una delle mie preferite!!! provate un po' ad indovinare perchè?????

" Dio si fermò un momento dopo aver creato il cane per guardarlo......
e seppe che era buono, che non aveva tralasciato nulla,
che non avrebbe potuto fare meglio."

domenica 4 marzo 2012

Il mio primo bagno!!!




Appena arrivato in questo posto chiamato Palazzuolo sul Senio - un vero paradiso per cani, lasciatevelo dire -  ho fatto appena in tempo a fare qualche corsettina nel prato e fiutare qua e là qualche nuovo odore interessantissimo che i miei nuovi genitori umani mi agguantano e mi immergono in una strana vasca gialla con dell' acqua tiepida (per fortuna!!), ma dall' odore sgradevolissimo: loro lo chiamano profumo, ma io non sono affatto della stessa idea e avrei preferito tenermi addosso il mio di odori!!!! vuoi mettere un sano odore canino contro un profumo al muschio bianco??? (anche adesso a casa ogni tanto mi accendono degli strani bastoncini che fumano e hanno un odore fortissimo e sgradevolissimo: una vera offesa per il mio delicatissimo tartufo!!) comunque dicono che serva anche contro pulci e zecche e dunque ogni tanto mi tocca!!! adesso ovviamente non entro più nella vasca di plastica gialla, perchè sono piuttosto cresciuto e allora i miei genitori umani mi infilano sotto la doccia di casa!! per fargli dispetto appena esco dalla doccia vado in giro per tutta la casa e mi scuoto a più non posso, così imparano e magari la prossima volta ci pensano due volte prima di lavarmi!! comunque, ritornando al mio primo bagno, visto che sono stato bravissimo ( ma solo perchè ero ancora un po' intimidito da tutti e da tutto), come ricompensa mi hanno regalato un vecchio golfino di cashmere da usare come  cuccia!! non vi dico la goduria!!!! morbido, morbido e caldissimo: mi sembrava di essere ritornato tra le zampe della mia mamma segugia!! così dopo lo stress del bagno puzzolente, mi sono addormentato al sole e ho sognato di giocare e fare la lotta in questo bellissimo giardino con tutti i miei fratelli e sorelle!!! 


giovedì 1 marzo 2012




Eccomiiiiii!!!! sono Cosimo e attualmente ho sette mesi e sei giorni!!! dunque sono già abbastanza cresciutello!!! infatti su queste due foto avevo appena due mesi!!! il giorno in cui sono state scattate queste foto è un giorno importantissimo!!!! infatti è stato il giorno in cui ho conosciuto per la prima volta i miei nuovi genitori umani!! devo dire che all' inizio ho avuto un po' di paura, perchè erano così diversi dalla mia mamma e poi avevano un odore così strano!!! è per questo che su queste foto ho un aspetto un po' impaurito e timido,cosa che però non sono affatto!! io sono un tipo molto temerario e audace e non ho paura di nulla!! (o quasi!!) di sicuro ho preso dalla mia mamma che essendo un segugio maremmano (quelli che corrono dietro ai cinghiali per un giorno intero!) è instancabile e non ha paura di nulla. Del mio babbo, che è un setter inglese non so molto, perchè non l' ho mai conosciuto, però mi hanno detto che ho preso molto anche da lui, specialmente la mia testa è molto da setter, molto chic dicono ed è anche per questo che la mia mamma umana mi ha scelto tra tutti i miei fratelli e sorelle, perchè ero quello che assomigliava di più ad un setter!!! vi devo confessare che  la mia mamma umana va matta per i setter, ma credo che adesso vada matta soprattutto per me!!! non per vantazione eh, ve l' ho detto che sono un tipino modesto, no???